domenica 7 febbraio 2010

"Sulla tua parola ,Signore ,gettero' le reti"


"Tu DIO che conosci il nome mio ,fa che ascoltando la tua voce,io ricordi dove porta la mia strada nella vita all'incontro con TE!"Questo è stato l'ultimo canto della messa di questa mattina mi è rimasto in mente.Sapere che DIO mi ama(ci ama uno per uno)nonostante le nostre fragilità ,debolezze e continue cadute ,sapere che LUI è sempre li ad aspettare,per me è una gran forza per affrontare le difficolta'.Non è facile vivere il Vangelo nella quotidianità,ma quando si riesce a fare il minimo per qualcun'altro, donando a DIO,gratuitamente,la gioia del cuore e' infinita.Provate,date date senza mai aspettarvi nulla .....il risultato è garantito.

2 commenti:

Paola ha detto...

Ciao Lory , benvenuta nel mio blog !!!ho gradito molto la tua visita e mi piace tanto ciò che scrivi . Il mio post è sentito perchè il mio vangelo è il Vangelo . Gesù non avrebbe mai detto quelle parole e considerato le donne inferiori , da lapidare e da considerare schiave
dell'uomo .
Anche questo tuo post e indicativo ; Dio è amore e se è amore non può che amare tutte le sue creature ,senza distinzione di sesso .
Ciao e buona notte a te e a tua figlia
Paola

stella ha detto...

Ho letto un tuo commento sul blog di Paola e sono venuta subito a cercarti.
Non sono rimasta delusa.
Felice di conoscerti.
Buon inizio settimana.

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...